skip to Main Content

Condizioni Generali di Vendita

  1. CAMPO DI APPLICAZIONE

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (le “Condizioni”), ove non derogate dalle condizioni particolari contenute nell’ordine,  nella conferma d’ordine o nel contratto di vendita, regolano le vendite dei prodotti e prevalgono su ogni altra eventuale clausola difforme inserita a stampa sui modelli utilizzati dalle parti ivi incluse eventuali condizioni di acquisto dell’cliente.

  1. ORDINI E CONFERMA D’ORDINE

2.1     Gli ordini si intendono irrevocabili fino alla conferma d’ordine inviata da Casagrande al cliente e comunque non oltre tre mesi dal ricevimento dell’ordine da parte di Casagrande.

2.2     Gli ordini si intendono accettati da Casagrande al ricevimento della conferma d’ordine da parte del cliente ovvero con l’esecuzione dell’ordine da parte di Casagrande.

2.3     Qualora la conferma d’ordine contenga modifiche rispetto all’ordine, le modifiche si considerano tacitamente accettate trascorsi 8 (otto) giorni dal ricevimento della conferma d’ordine senza che il cliente abbia manifestato il proprio dissenso per iscritto.

  1. PREZZI

3.1     I prezzi sono quelli indicati nel listino prezzi di Casagrande in vigore al momento del ricevimento dell’ordine ovvero nell’offerta di vendita eventualmente trasmessa da Casagrande precedentemente all’invio dell’ordine. I prezzi si intendono per consegna franco fabbrica e non comprendono le spese di imballaggio e di montaggio.

3.2     In caso di variazioni rilevanti nel costo dei materiali e/o della manodopera, Casagrande avrà la facoltà di adeguare conseguentemente il prezzo dei prodotti sino all’invio della conferma d’ordine.

3.3     Casagrande potrà altresì adeguare il prezzo dei prodotti anche dopo la conferma d’ordine qualora tra l’ordine e la data prevista per la consegna intercorra un termine superiore a 180 (centottanta) giorni.

  1. PAGAMENTI

4.1     I pagamenti debbono essere effettuati nei modi ed alle scadenze concordate dalle parti.

4.2     Il cliente non potrà in nessun caso sospendere o ritardare i pagamenti, neppure in caso di mancato ritiro o accettazione dei prodotti, denuncia, reclamo o controversia.

4.3     Eventuali ritardi nei pagamenti daranno automaticamente diritto a Casagrande di sospendere gli ordini in corso.

4.4     Il mancato pagamento di una sola delle rate determinerà automaticamente la decadenza dal beneficio del termine, fatto salvo il diritto di Casagrande di dichiarare risolto il contratto. In tale evenienza le rate eventualmente corrisposte dal cliente saranno trattenute da Casagrande a titolo di equo compenso per l’utilizzo del prodotto, senza pregiudizio di ulteriori azioni per i maggiori danni derivanti dall’inadempienza del cliente. Il cliente riconosce, rinunciando sin d’ora a qualsiasi eccezione, che Casagrande avrà diritto di accesso nei locali del cliente al fine di ritirare il prodotto, addebitando a quest’ultimo ogni eventuale spesa.

4.5     La copertura del prezzo con assegni, cambiali, tratte e cessioni non costituisce pagamento se non ad estinzione di esse e non produce in alcun caso novazione del credito originario, né pregiudizio alcuno a patto di riserva di proprietà.

  1. RISERVATO DOMINIO

5.1     I prodotti rimangono di proprietà di Casagrande sino al totale pagamento del prezzo. Previa autorizzazione scritta di Casagrande, il cliente avrà la facoltà di trasferire a terzi la proprietà dei prodotti anche prima dell’integrale pagamento del prezzo. In tal caso Casagrande sarà automaticamente surrogata nei diritti del cliente verso il terzo acquirente e l’eventuale ricavato della vendita sarà dalla stessa ricevuto in nome e per conto di Casagrande ed a quest’ultima immediatamente consegnato. Ove richiesto il Cliente provvederà altresì a formalizzare la cessione del credito in favore di Casagrande. Resta comunque inteso che il cliente rimarrà solidalmente responsabile con il terzo acquirente del completo pagamento del prezzo (inclusi interessi e spese).

5.2     Sino a quando i prodotti rimangono di proprietà di Casagrande saranno a carico del cliente i rischi derivanti da perdita o danni per qualsiasi causa subiti dai prodotti.

5.3     Il cliente è tenuto ad ottemperare tempestivamente agli oneri e alle formalità previste in materia di riserva di proprietà dalle leggi del luogo ove i prodotti sono venduti, dandone prova a Casagrande. Tali leggi regoleranno la specifica materia a parziale deroga di quanto previsto al successivo art. 16.1.

5.4     Il cliente provvederà, a proprie spese, ad idonea copertura assicurativa dei prodotti contro tutti i rischi e per tutto il periodo in cui viga la riserva della proprietà.

5.5     Sono a carico esclusivo del cliente le spese di registrazione e trascrizione per le formalità previste dall’art. 1524.

5.6     È fatto obbligo al cliente di informare entro 24 ore Casagrande di ogni atto esecutivo o cautelare eseguito da terzi sui prodotti. Il cliente rimane in ogni caso responsabile nei confronti di Casagrande per ogni spesa, anche legale, e danno dalla stessa sofferto a causa di tali atti.

  1. COLLAUDO DI PRODUZIONE

6.1     Il collaudo di produzione (se previsto) avviene nelle officine di costruzione secondo le norme interne di Casagrande.

6.2     Se concordato tra le parti, Casagrande comunicherà per iscritto al cliente con almeno 30 (trenta) giorni di preavviso la data del collaudo di produzione.

6.3     In caso di esito positivo le parti sottoscriveranno il relativo protocollo di accettazione.

6.4     Qualora il cliente non dovesse partecipare al collaudo di produzione per motivi non imputabili a Casagrande, quest’ultima procederà ugualmente all’effettuazione dello stesso e, in caso di esito positivo, all’emissione del protocollo di accettazione, che si intenderà a tutti gli effetti vincolante e definitivo per il cliente.

6.5     In caso di divergenze tra le parti circa l’esito del collaudo di produzione, la relativa decisione sarà rimessa ad un esperto designato ai sensi del successivo art. 15 su richiesta della parte più diligente.

  1. TERMINI DI CONSEGNA

7.1     La consegna dei prodotti, salva diversa pattuizione, è franco fabbrica (EXW Incoterms®  in vigore alla data dell’ordine, della conferma d’ordine o del contratto di vendita).

7.2     I termini di consegna indicati in conferma d’ordine sono  computati in giorni lavorativi e in nessun caso rivestono carattere essenziale. Tali termini decorrono dal ricevimento da del cliente della conferma d’ordine ovvero, ove la realizzazione dei prodotti richieda l’invio di documentazione e specifiche tecniche da parte del cliente, dal successivo ricevimento delle stesse da parte di Casagrande. Rimane comunque inteso che ove detta documentazione dovesse essere ricevuta oltre 30 (trenta) giorni dalla data della conferma d’ordine, Casagrande avrà la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di modificare il prezzo dei prodotti nonché il termine di consegna senza che il cliente possa pretendere o reclamare risarcimento o indennizzo alcuno.

7.3     La consegna si intende eseguita ad ogni effetto con la comunicazione (data anche con l’emissione dei documenti fiscali) che i prodotti sono a disposizione del cliente, oppure che sono stati consegnati al vettore per l’inoltro a destino.

7.4     L’eventuale ritardo nella consegna, anche se ascrivibile a Casagrande, non dà diritto alla risoluzione del contratto, salvo che il cliente non costituisca in mora Casagrande prefiggendole un termine perentorio per l’adempimento non inferiore a 120 (centoventi) giorni. In caso di risoluzione del contratto il cliente sarà comunque obbligato a rimborsare a Casagrande i costi di fabbricazione dei prodotti ordinati nonché le spese e gli oneri sostenuti da quest’ultima per l’esecuzione del contratto stesso.

7.5     Qualora Casagrande fosse impedita dal rispettare i termini di consegna a causa di ritardi o mancate consegne dei propri fornitori, interruzione o sospensione di trasporti o energie, indisponibilità o scarsità di materie prime, scioperi o agitazioni sindacali, come pure a causa di ogni altro evento imprevedibile al di fuori del proprio ragionevole controllo, la decorrenza dei termini rimarrà sospesa dal giorno della comunicazione dell’impedimento al cliente. Decorsi 6 (sei) mesi dall’insorgere di tale impedimento senza che lo stesso sia venuto meno, ciascuna delle parti potrà recedere dal contratto mediante semplice comunicazione scritta all’altra parte.

  1. SPEDIZIONE

8.1     Salvo diverso accordo tra le parti, le spedizioni sono fatte sempre per conto, rischio ed a spese del cliente col mezzo di spedizione ritenuto più opportuno.

8.2     Resta escluso ogni obbligo di risarcimento danni, di qualsiasi natura e per qualsiasi ragione, in dipendenza del ritardo nella consegna della merce.

  1. DOCUMENTI

9.1     I documenti che accompagnano i prodotti sono la fattura ed i documenti di viaggio usuali.

9.2     Ove non diversamente previsto dalle parti, copia dei documenti viene inviata da Casagrande al cliente a mezzo posta.

  1. RITARDATO O MANCATO RITIRO

10.1    Il cliente provvederà, entro 10 (dieci) giorni dal ricevimento della comunicazione che i prodotti sono a disposizione per la Consegna, a ritirare i prodotti presso lo stabilimento di Casagrande.

10.2    Ove il cliente non provveda al ritiro dei prodotti nel termine sopra indicato, Casagrande si riserva la facoltà di chiedere il rimborso integrale delle spese di deposito e/o movimentazione sostenute, oltre ad addebitare al Cliente, a titolo di penale, una somma pari all’1% del valore del prodotto per ogni settimana o frazione di essa, di ritardo.

È comunque esclusa qualsiasi responsabilità di Casagrande per danni e deterioramenti dei prodotti non ritirati ed in deposito presso Casagrande.

10.3    Casagrande, decorse inutilmente 5 settimane senza che il cliente abbia ritirato o accettato i prodotti, avrà diritto a vendere a rischio e per conto del cliente i prodotti da questo non ritirati o accettati e sarà autorizzata a trattenere gli acconti dallo stesso eventualmente corrisposti. La differenza tra il prezzo – oltre che di ogni ulteriore costo e spesa (incluse quelle legali), penale di cui al precedente art. 10.2 e interessi – ed il prezzo effettivamente ricavato dalla vendita in danno costituirà debito del cliente e produrrà interessi moratori al tasso applicabile per il mancato pagamento.

10.4    È fatto salvo il diritto di Casagrande a richiedere il maggior danno eventualmente derivante dall’inadempimento.

  1. MONTAGGIO

11.1    Il montaggio e l’avviamento dei prodotti non sono compresi nel prezzo, fatta salva diversa pattuizione tra le parti.

11.2    Qualora il montaggio sia previsto a carico del cliente, Casagrande fornirà, ove richiesta, l’assistenza tecnica necessaria ad assicurarne la supervisione. A tal fine il cliente dovrà comunicare a Casagrande la data prevista per il montaggio con almeno 30 (trenta) giorni di preavviso.

In nessun caso Casagrande potrà essere ritenuta responsabile dei danni determinati da imperizia o negligenza dei tecnici e/o delle squadre incaricati del montaggio dal cliente. Quest’ultimo sarà tenuto ad assicurare adeguatamente il personale di Casagrande contro gli infortuni che dovessero subire durante il montaggio.

11.3    Qualora il montaggio sia previsto a carico di Casagrande, lo stesso dovrà essere effettuato prontamente all’arrivo a destino dei prodotti.

  1. COLLAUDO IN OPERA

12.1    Il collaudo in opera non è incluso nel prezzo e può essere richiesto dal cliente nell’ordine. In tal caso, le parti provvederanno ad effettuare il collaudo in opera entro 5 (cinque) giorni dal completamento del montaggio. Ove il montaggio venga effettuato dal cliente, senza la supervisione di Casagrande, quest’ultima dovrà essere informata della data fissata per il collaudo in opera con almeno 30 (trenta) giorni di preavviso.

12.2    In caso di ritardi nell’effettuazione del collaudo in opera non ascrivibili a Casagrande, quest’ultima avrà diritto ad una penale pari all’1% (uno per cento) del prezzo per ciascuna settimana o frazione di settimana di ritardo, impregiudicato in ogni caso il risarcimento dell’eventuale maggior danno.

12.3    Ove il collaudo in opera non dovesse dare esito positivo, Casagrande sarà tenuta ad eseguire gratuitamente i necessari interventi di riparazione e/o sostituzione, salvo che il mancato esito positivo sia conseguenza dell’errato montaggio non eseguito da Casagrande. In caso di esito positivo del collaudo in opera le parti provvederanno a sottoscrivere prontamente il relativo protocollo di accettazione. In caso di rifiuto del cliente di procedere al collaudo in opera, Casagrande avrà il diritto di ricorrere all’esperto tecnico di cui al successivo art. 15, che sarà automaticamente legittimato ad effettuare il collaudo in opera in nome e per conto del cliente. Analogamente, in caso di divergenze tra le parti in ordine all’esito del collaudo in opera, la relativa decisione sarà rimessa all’esperto tecnico di cui all’art. 15 su richiesta della parte più diligente.

  1. RECLAMI

13.1    I prodotti dovranno essere esaminati dal cliente immediatamente alla consegna. Reclami per consegne incomplete o erronee, come pure per merce palesemente difforme ai prodotti contrattuali o danneggiata dovranno essere inoltrati per iscritto entro 8 (otto) giorni a pena di decadenza, insieme con gli eventuali contrassegni dei colli contestati.

13.2    Eventuali difetti o vizi occulti che non possano essere constatati alla consegna dovranno, a pena di decadenza, essere denunziati entro 8 (otto) giorni dalla scoperta.

13.3    È espressamente escluso il diritto del cliente di chiedere la risoluzione del contratto, la riduzione del prezzo, così come il risarcimento di qualsiasi danno (incluso a titolo meramente esemplificativo il mancato guadagno).

  1. GARANZIE
    • I prodotti sono garantiti, nei limiti delle rispettive specifiche tecniche ed entro i normali limiti di tolleranza, da difetti di materiale e/o Misure, pesi, illustrazioni, disegni e dati di fabbricazione contenuti nei cataloghi sono meramente indicativi. Casagrande si riserva il diritto di apportare ai prodotti, in qualsiasi momento, le modifiche e varianti che, a sua ragionevole discrezione, dovesse ritenere necessarie od utili.
    • Casagrande garantisce altresì il buon funzionamento dei prodotti secondo gli standard di qualità e produttività indicati nella conferma d’ordine e nelle specifiche tecniche ivi richiamate. Il cliente dà peraltro atto che il raggiungimento di tali standard dipende in misura rilevante dalla capacità ed abilità tecnica dall’operatore e dalle condizioni ambientali.
    • La durata della garanzia è di 12 (dodici) mesi dalla consegna o dal collaudo in opera (se previsto) o per un massimo di 2000 ore lavorate, quale dei termini intervenga per primo.
    • Durante il periodo di garanzia Casagrande si impegna a riparare ovvero a propria discrezione sostituire gratuitamente, nei tempi tecnici normalmente occorrenti, quelle parti che si fossero rese inservibili per difetto dei materiali o per difetto di lavorazione. I pezzi eventualmente sostituiti  purché  riconosciuti  difettosi restano di proprietà di Casagrande.

14.5    Salva diversa pattuizione, il cliente prende a suo carico le spese ed i rischi di trasporto delle parti difettose e di quelle riparate o sostituite, tra il luogo dove i prodotti sono installati e lo stabilimento di produzione.

14.6    Le parti eventualmente sostituite da Casagrande saranno coperte da garanzia per un termine pari al residuo periodo di garanzia del prodotto cui le stesse ineriscono.

14.7    Il cliente si intenderà automaticamente decaduto dalla garanzia qualora all’atto del verificarsi del difetto risulti inadempiente ai propri obblighi di pagamento. Analogamente, la garanzia non opererà in caso di normale degrado d’uso dei prodotti e/o difetti o malfunzionamenti dovuti ad imperizia, installazione od uso difforme dalle istruzioni di Casagrande, sovraccarico, cattiva manutenzione, manomissione o modifiche ai prodotti non autorizzate da Casagrande. La garanzia non opererà inoltre in caso di utilizzo di ricambi non originali e/o riparazioni non effettuate da Casagrande e/o da persone o centri di assistenza dalla stessa previamente autorizzati.

14.8    Sono escluse dalla garanzia tutte quelle parti che  per  loro  natura sono soggette ad usura (a titolo meramente esemplificativo ma non esaustivo funi di acciaio, cavi elettrici, impianti elettrici comprese le batterie, pneumatici, cingoli, tubi in gomma, attrezzi accessori dei beni).

14.9    La Garanzia opera solo nei confronti del cliente.

14.10  La presente costituisce l’unica garanzia prestata da Casagrande, la cui responsabilità è limitata alla sola riparazione e/o sostituzione dei prodotti ai sensi del presente articolo, rimandendo pertanto esclusa qualsiasi altra responsabilità, garanzia, risarcimento o indennizzo.

  1. CONTROVERSIE TECNICHE

15.1    Qualsiasi controversia inerente l’esecuzione e/o l’esito del collaudo di produzione o in opera dei prodotti, così come qualsiasi altra controversia tecnica che dovesse insorgere tra le parti in relazione alle vendite regolate dalle presenti condizioni sarà definitivamente risolta da un esperto nominato di comune accordo entro 20 (venti) giorni dalla richiesta di una di esse. Ove le Parti non dovessero accordarsi sulla nomina dell’esperto entro il termine sopra indicato, quest’ultimo verrà nominato dal Presidente del Tribunale di Pordenone, su richiesta della Parte più diligente. I costi dell’arbitrato tecnico saranno a carico della parte soccombente e la decisione o dichiarazione a tal fine resa sarà vincolante per le parti che si impegnano a darvi piena ed immediata esecuzione.

  1. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

16.1    Le Vendite sottoposte alle presenti Condizioni sono regolate dal diritto italiano, con espressa esclusione  della Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di beni mobili.

16.2    Impregiudicato quanto di seguito stabilito, ogni controversia tra le Parti in relazione alle vendite regolate dalle presenti condizioni sarà di competenza esclusiva ed inderogabile del Foro di Pordenone, Italia. A parziale deroga di quanto sopra previsto, Casagrande avrà  la facoltà di adire, a propria discrezione, il Foro del luogo ove ha sede il cliente.

  1. CLAUSOLE FINALI

17.1    La circostanza che Casagrande non faccia in qualsiasi momento valere i diritti riconosciutile da una o più clausole delle presenti condizioni non potrà essere intesa come rinuncia a tali diritti né, potrà impedirle di pretendere successivamente la loro puntuale e rigorosa osservanza.

17.2    Il manuale d’uso e di manutenzione dei prodotti costituisce parte integrante delle presenti condizioni.

Back To Top

Rispettiamo la tua privacy!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

Cookie policy