skip to Main Content

informativa sul trattamento dei dati personali

resa ai sensi degli artt. 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Regolamento Generale sulla protezione dei dati personali

NEWSLETTER

 

Di seguito forniamo alcune informazioni ulteriori e specifiche rispetto all’informativa generale sul sito internet, reperibile al link https://www.casagrandegroup.com/it/privacy-policy/, riferite all’iscrizione alle newsletter di Casagrande S.p.A.

 

Chi è il Titolare del trattamento? Casagrande S.p.A., con sede in Fontanafredda (PN), Via Malignani 1; i dati di contatto sono privacy@casagrandegroup.com;
Quali dati personali trattiamo? ·         Nome e cognome;

·         Dati di contatto aziendali, quali mail e numero di telefono;

·         Sede aziendale;

Perché trattiamo i Dati personali?
(Finalità)
1.        Al fine di permetterle di ricevere la newsletter alla quale si è iscritto;

2.        Per la necessità di accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le Autorità esercitino le loro funzioni;

Su cosa si fonda il Trattamento?
(Base Giuridica)
1.        Il trattamento sub. 1) è rimesso a specifico e facoltativo consenso al trattamento, rilasciato dall’interessato;

2.        Il trattamento sub. 2) attiene al legittimo interesse del titolare del trattamento.

In che modo trattiamo i dati personali? In modalità informatica, con l’osservanza di ogni misura cautelativa applicate dal Titolare che ne garantisca la sicurezza, la riservatezza e il controllo.

I dati potranno anche essere archiviati e trattati presso server collocati all’esterno della Comunità Europea in ottemperanza alle norme in materia vigenti.

A chi comunichiamo i dati personali?
(Categorie di Destinatari)
a.        Dipendenti, collaboratori, soggetti incaricati e autorizzati dal Titolare;

b.        Fornitori di servizi, che agiscono come Responsabili del trattamento ex art.28 GDPR, quali, ad esempio, il soggetto che gestisce il sito internet;

c.        Soggetti legittimati normativamente ad accedere ai dati;

d.        Soggetti ai quali la comunicazione è necessaria per l’adempimento delle obbligazioni contrattuali;

e.        Autorità pubbliche;

f.         Soggetti Terzi.

I dati personali trattati dal Titolare non sono in alcun modo soggetti a diffusione.

Per quanto tempo conserviamo i dati personali? I dati personali saranno conservati per il tempo necessario al perseguimento delle finalità sopra elencate. In ogni caso il trattamento non potrà avere durata maggiore, per ciascun dato trattato, al termine di prescrizione per l’esercizio dei diritti connessi a quel dato.

Criteri utilizzati per determinare il periodo di conservazione ulteriore dei dati:

a.        Perseguimento delle finalità relative al trattamento.

b.        Tempo di conservazione richiesto per legge.

c.        Revoca del consenso da parte dell’interessato (in caso di trattamento basato sul consenso).

d.        Termine massimo consentito dalla normativa vigente a tutela dei diritti e/o interessi del Titolare

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio o facoltativo? Cosa accade in caso di rifiuto di comunicazione dei dati personali? Il conferimento dei dati è facoltativo, il mancato conferimento o la revoca del consenso determinano l’impossibilità di ricevere la nostra newsletter, senza alcuna ricaduta sugli altri rapporti giuridici eventualmente in essere.
Quali diritti ha l’interessato? L’Interessato ha il diritto di:

a.        Accedere ai dati in nostro possesso e chiederne la comunicazione in forma intelligibile;

b.        Chiedere l’aggiornamento, la rettifica e/o l’integrazione;

c.        Chiedere la cancellazione (“diritto all’oblio”);

d.        Chiedere la limitazione del trattamento;

e.        Chiedere la notifica dell’avvenuto aggiornamento, rettifica, cancellazione, limitazione;

f.         Richiedere la portabilità dei dati;

g.        Opporsi al trattamento;

h.        Revocare in qualsiasi momento il consenso previamente prestato.

Proporre reclamo ad un’autorità di controllo.

 

1 – Identità e dati di contatto del Titolare del Trattamento

Il Titolare del Trattamento è Casagrande S.p.A., con sede in Fontanafredda (PN), Via Malignani 1. Vengono indicati qui i dati di contatto del Titolare per la gestione delle istanze degli interessati, come specificato al punto 8: dati di contatto privacy@casagrandegroup.com.

2- Tipologia di Dati trattati

Il Titolare del trattamento raccoglie e tratta, per le finalità di seguito descritte, i seguenti dati:

  1. Nome e cognome;
  2. Dati di contatto aziendali, quali mail e numero di telefono;
  • Sede aziendale.

3 – Finalità e base giuridica del trattamento dei dati

Il Titolare eseguirà il trattamento per le seguenti finalità:

  • Per permetterle di ricevere la newsletter alla quale si è liberamente iscritto (ad esempio, la newsletter generale o la newsletter “training” per le novità sui corsi di formazione); tale è rimesso a specifico e facoltativo consenso al trattamento, rilasciato dall’interessato.
  • Per la necessità di accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le Autorità esercitino le loro funzioni, sulla base del legittimo interesse del Titolare del trattamento.

4 – Modalità di trattamento dei dati

Il trattamento dei Dati avverrà con il supporto di mezzi informatici o telematici, nel rispetto del Regolamento e del Codice, e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati ed impedirne la divulgazione o l’uso non autorizzati, l’alterazione o la distruzione mediante efficienti misure di sicurezza di carattere fisico, logico e organizzativo.

Ove necessario per il perseguimento delle finalità di cui al paragrafo 3, i Dati dell’Interessato potrebbero essere trasferiti all’estero, verso Paesi/organizzazioni extra UE che garantiscano il rispetto delle modalità di trattamento previste dal GDPR.

 

5 – Destinatari dei dati

I dati potranno essere portati a conoscenza (limitatamente al rispettivo ambito di competenza e al solo fine di dare attuazione alle finalità descritte):

  1. a) soggetti ai quali la comunicazione dei dati è necessaria per il funzionamento del sito internet, che agiscono in qualità di Responsabili del Trattamento, in forza di accordi scritti stipulati con il Titolare, quali ad esempio il soggetto gestore del sito internet;
  2. b) incaricati e persone Autorizzate dal Titolare che si siano impegnati alla riservatezza o siano assoggettati ad un adeguato obbligo giuridico di riservatezza (es. dipendenti e collaboratori del Titolare);

I dati non saranno oggetto di diffusione.

Al fine di adempiere ad obblighi di legge, regolamento, normativa comunitaria o agli obblighi contrattuali, nonché per esercitare eventuali diritti in sede giudiziaria, ai dati dell’interessato potranno avere accesso i seguenti soggetti terzi (i) consulenti in materia fiscale, legale o contabile; (ii) società che forniscano al Titolare servizi strumentali alla gestione del rapporto contrattuale (ad es. fornitori di applicativi gestionali); (iii) autorità e organismi, pubblici e privati, di vigilanza e controllo (es. Agenzia delle Entrate, autorità giudiziaria, ecc.).

 

6 – Periodo di conservazione dei dati

Nell’ambito delle finalità sopra indicate, i dati verranno conservati per il tempo strettamente necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti e trattati. Il criterio per determinare l’effettivo periodo di conservazione dei dati sarà rappresentato dal termine di prescrizione delle azioni derivanti da rapporto in essere con l’Interessato. Fatta salva la necessità di conservare i dati ai fini dell’adempimento di obblighi di legge in capo Titolare ovvero dell’accertamento, esercizio o difesa in sede giudiziale dei diritti del Titolare, i dati dell’interessato non verranno conservati per un periodo superiore a 10 anni dalla cessazione del rapporto, salva specifica interruzione della prescrizione, dopodiché i medesimi dati verranno distrutti o resi anonimi in maniera irreversibile, salvo che la loro ulteriore conservazione sia necessaria per assolvere ad obblighi di legge o per adempiere ad ordini impartiti da Pubbliche Autorità e/o Organismi di Vigilanza.

 

  1. Natura obbligatoria e facoltativa del conferimento dei dati personali

Il conferimento dei dati è facoltativo, il mancato conferimento o la revoca del consenso determinano l’impossibilità di ricevere la nostra newsletter, senza alcuna ricaduta sugli altri rapporti giuridici eventualmente in essere.

 

8 – Diritti dell’interessato

Inviando una comunicazione alla sede legale del titolare ovvero all’indirizzo privacy@casagrandegroup.com, ciascun interessato potrà in ogni momento esercitare i diritti di cui agli artt. da 15 e ss. del Regolamento, tra cui: (i) ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di Dati che lo riguardano; (ii) ottenere l’accesso ai propri Dati ed alle informazioni indicate all’art. 15 del Regolamento; (iii) ottenere la rettifica dei Dati inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo o l’integrazione dei Dati incompleti; (iv) richiedere la cancellazione dei Dati che lo riguardano senza ingiustificato ritardo; (v) richiedere la limitazione del trattamento dei Dati che lo riguardano; (vi) essere informato delle eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate in relazione ai dati che lo riguardano; (vii) ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati che lo riguardano; (viii) opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla propria situazione particolare, al trattamento dei dati che lo riguardano effettuato sulla base del legittimo interesse del Titolare; (ix) revocare in qualsiasi momento il consenso previamente prestato. Si potrà reperire l’elenco completo dei diritti dell’Interessato su https://www.garanteprivacy.it/Regolamentoue/diritti-degli-interessati.

L’esercizio dei diritti sopra citati non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito. Si provvede a fornire riscontro alla richiesta dell’interessato entro un mese dalla ricezione della stessa. In caso di particolare complessità, il termine potrebbe essere prorogato; in questi casi, il Titolare si impegna a fornire almeno una comunicazione interlocutoria entro un mese dalla ricezione della richiesta.

In caso di esercizio di uno dei diritti previsti dal Regolamento, il Titolare si riserva il diritto di verificare l’identità dell’interessato richiedente, richiedendo di inviare una fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta. Una volta avuto conferma della identità dell’interessato richiedente, la fotocopia ricevuta sarà immediatamente distrutta.

 

9 – Reclamo all’Autorità di controllo

Qualora l’Interessato ritenga che il Trattamento che lo riguarda violi le disposizioni di cui al Regolamento, egli può sempre proporre reclamo all’autorità Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it), oppure all’autorità Garante del Paese in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione.

 

 

 

 

Back To Top